RIABILITAZIONE E EFFICIENZA ENERGETICA

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.
EFFICIENZA ENERGETICA IN SPAGNA

Cinco de Marzo, Giornata mondiale di efficienza energetica, a partire dal 1998. Una giornata da ricordare ed educare la popolazione mondiale della necessità di ridurre il consumo energetico e le emissioni di anidride carbonica e i benefici ei vantaggi dell’utilizzo di energia rinnovabile. Le iniziative in materia di efficienza energetica in Spagna sono stati raccolti e Piano di Risparmio ener- efficienza 2011-2020 che include un allegato quantificazione dei risparmi energetici conseguiti nel 2010 per gli anni 2004 e 2007.

Le conclusioni di questo rapporto mostrano che in Spagna vi è una forte dipendenza energetica dall’estero (80 di energia consumata deve essere importato) e un basso uso di energia da fonti rinnovabili, in modo da avere per fare un grande sforzo per raggiungere gli obiettivi proposti dalla l’Unione Europea per il 2020: per ridurre il consumo energetico e le emissioni di CO2 del 20 e incrementare l’uso di energie rinnovabili al 20.

Trasporti e dell’edilizia abitativa sono i settori dell’economia spagnola che consumano più risorse energetiche, in modo da migliorare l’efficienza energetica in Spagna è quello di migliorare l’efficienza energetica di entrambi i settori.

Riabilitazione con criteri di efficienza energetica è già obbligatoria, almeno quando si deve riabilitare almeno più di 25 di superficie che costituisce l’involucro edilizio (facciata e tetto).

Tuttavia non è necessario attendere per un edificio è necessario intraprendere riabilitazione lavora per migliorare l’efficienza energetica.

A proprietari della comunità possono eseguire la riabilitazione e il miglioramento dell’efficienza energetica del vostro edificio opere necessarie in modo che nessuno otterrà ridurre i consumi energetici, ma anche tutti i proprietari potranno beneficiare della riduzione delle bollette per il consumo di energia.

Numerose iniziative sono state adottate di recente per promuovere la riabilitazione energetica degli edifici, tra cui la modifica del Codice Tecnico dell’Edilizia in modo che la lettera B è imposto come la qualifica minima richiesta in edifici. È una lunga strada da percorrere, ma il primo passo, forse, è consapevole dell’importanza dei criteri di riabilitazione di efficienza energetica dei nostri edifici: investire molto poco nella riabilitazione per migliorare l’efficienza energetica ci permetterà maggiori risparmi a lungo termine in quanto consentirà di ridurre la necessità di garantire il consumo di energia necessaria per mantenere la qualità della vita e del benessere del costo alloggi.

edifici Normativa construcción, imposto Normativa construcción, Normativa construcción comprende, Normativa construcción forse, proposto Normativa construcción, proprietari Normativa construcción, risorse Normativa construcción, risparmi Normativa construcción, settori Normativa construcción, tenuti Normativa construcción di intraprendere, vantaggi Normativa construcción