Strutture riabilitative CALCESTRUZZO

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.
CREPE IN STRUTTURE IN CEMENTO

Calcestruzzo, detta anche cemento, è uno dei più comuni materiali da costruzione a causa della sua elevata resistenza alla compressione (stress per resistere all’azione di due forze opposte che tendono a ridurre il volume dell’oggetto). Solitamente nello sviluppo di calcestruzzo sono comunemente utilizzati vari additivi per migliorare le sue prestazioni tecniche, come sigillanti, coloranti e ritardanti di impostazione.

Sebbene calcestruzzo è molto resistente alle sollecitazioni di compressione del materiale e prestazioni contro la sollecitazione di flessione o tensione non è così buono e quindi è spesso usato in combinazione con materiali quali acciaio, è quello che viene chiamato cemento armato.

Queste barre di acciaio che attraversano il calcestruzzo sono responsabili di sopportare le forze di tensione al calcestruzzo e fornire la capacità di deformarsi sotto qualsiasi carico. Tuttavia, se la forza di trazione supera la resistenza a trazione del calcestruzzo verrà generato crepe nel calcestruzzo.

Una volta rilevato crepe in strutture in calcestruzzo, il più conveniente è quello di superare le cause di fessurazione cemento più rapidamente possibile in modo che l’insorgere di malattie più gravi dovrebbe essere evitato. Tre sono i fattori da considerare nella riabilitazione di strutture in calcestruzzo fessurate:

Determinare il tipo di frattura: per la riabilitazione di strutture in calcestruzzo per essere veramente efficace è necessario innanzitutto determinare il tipo di crepe che interessano la struttura in cemento armato. Per crepe attivi, chiamati anche vivendo fessure (crepe continuano ad aprire) sarebbe opportuno per riempire le fessure con resine sintetiche elastiche che permettono una maggiore deformità. Nel caso di fessura inattiva (morti o stabilizzato), l’iniezione di resine sintetiche rigide permettono completamente ripristinare le fessure.

Spessore Fissure: Sebbene la riabilitazione di strutture in calcestruzzo con crepe cui spessore compreso compreso tra 0,15 e 6 mm è possibile. iniettando un certo tipo di resina sintetica, va notato che a seconda dello spessore, il grado di viscosità del prodotto da utilizzare è superiore o inferiore. Così per fessure con spessore ridotto, la viscosità del prodotto è inferiore in grandi crepe. Per spessori superiori a 6mm occorre utilizzare materiali cementizi.

Condizioni di umidità nelle fessure: Prima riabilitazione delle crepe in strutture in calcestruzzo è importante non solo per determinare la presenza o l’assenza di umidità nella fessura e, nel caso di umidità se c’è temporanea o permanente, ma anche se l’acqua è presente nel pressione di apertura o meno. Per Construcción crepe umidità viene rilevato che è conveniente utilizzare un certo tipo di resina che reagisce con l’acqua (resine poliuretaniche, resine acriliche flessibile e non-espandibile con acqua), in modo che quando l’acqua contatti resina espande sigillare la fessura e l’ingresso di acqua nella struttura in calcestruzzo.

chiamato additivi Construcción, Construcción fessure Construcción, Construcción gravi, Construcción per migliorare, generato Construcción, i fattori da prendere in considerazione, incrinato Construcción, resine Construcción, ridotto Construcción, rinforzato Construcción, spessori Construcción, strutture Construcción per essere