La nostra ansia Definizione iraniano

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Penso che questo sia un lungo dibattito, perché dovrei alzare la voce nella capacità delle mie esperienze come consulente, assistente sociale, e operatori della salute mentale.

Dobbiamo riconoscere che la corrente principale della psicologia che funziona meglio per la società, perché una psicologia paese multiculturale aiutare molti aspetti della salute mentale per le persone che per qualsiasi ragione non rientrano nel mainstream. Nella mia professione ho vedere uomini e donne che sono afflitti, mostrano sintomi di ansia e depressione, però, hanno difficoltà a chiedere aiuto per correggere o partecipare a qualsiasi psicoterapia a tutti.

E ‘utile per i terapeuti, psicologi e operatori della salute mentale da esaminare i modi in cui ciascun gruppo multiculturale si riferiscono a questioni di integrità relativi mentali ansia fisico. Idealmente, sarebbe utile per capire il linguaggio del cliente, come le parole rivelano molto della vita di ogni cliente.

Questo articolo è un tentativo di valutare la necessità di una base culturale, valutazioni psicologiche del nostro gruppo di iraniani come abbiamo diversa comprensione di problemi di salute mentale rispetto alla popolazione occidentale.

Anche in questo caso, il punto non è quello di universalizzare il nostro gruppo iraniano come noi (iraniano) provengono da uno dei numerosi comunità e culture. Né punto è per noi l’immagine dell’Iran come gruppi isolati di persone che si nascondono dietro il buio.

Il punto è quello di aprire una discussione per vedere come possiamo aiutare più famiglie e le persone che soffrono di problemi di salute mentale.

Il punto è che l’Iran, in generale, hanno difficoltà a riconoscere la salute mentale come un problema. Si tende a somatizzare, nel senso che definisce qualsiasi malattia legata al nostro corpo fisico.

Mi chiedo se un terapeuta della cultura occidentale sarebbe in grado di lavorare con un gruppo eterogeneo di persone è iraniana. Dobbiamo ricordare che il consulente non è da un vuoto sociale e tutto ciò che terapeuta e psicologo è culturalmente correlato. Come può questo problema essere utile o dannoso per il nostro popolo?

In termini adleriani, una salute mentale è tutto ciò che riguarda una sconfitta ansia di speranza e la perdita di respiro nella vita (Adler, 1957). La nostra vita in materia di migrazione è già abbastanza difficile, non aggiunge la realtà delle nostre famiglie sono distribuite su molti paesi e sono preoccupati per le impostazioni. Abbiamo tempo per una vera nozione di famiglia che una volta conosceva.

Ci concentreremo su un problema generale per affrontare tutte volte. Ricordate che quando diciamo delam mizaneh Shor!

Sarebbe utile per scavare in questo concetto e per estrarre il significato culturale dietro questa parola. Abbiamo tutti sentito storie su come i nostri uomini e le donne iraniane stanno andando a lamentarsi di dolore toracico o medici brutta sensazione allo stomaco.

A volte è difficile per molti di noi di dire esattamente ciò che intendiamo. con ogni convinzione e la fiducia che l’Iran ha per il mondo medico, viene richiesto di droga e cercare di curare nonostante i nostri problemi sono legati alla salute mentale.

Se i nostri medici di famiglia capita di vedere uno psicologo per raccomandare che, tornare a casa e dire che il dottore non era buono.

A volte i nostri giovani generazioni alla ricerca di psichiatri e psicologi perché hanno problemi di comunicazione a casa con i genitori. Alcuni soffrono di genitori che controllano la tua vita per sempre. Alcune donne soffrono di marito violento o di altre questioni di politica interna, si chiederanno i medici per i farmaci. Gli esempi sono numerosi. Il punto principale è che sappiamo come affrontare i problemi di salute mentale e non avremo alcun riconoscimento di problemi di salute mentale. In caso di dubbio, tutti i pensieri duri, comportamento compulsivo o ci potrebbero essere correlati alla salute mentale. Ora vediamo come un piccolo aspetto della salute mentale è definito: l’ansia.

Ansia o Delshoreh

Che cosa è l’ansia o delshoreh nostra cultura iraniana?

La parola che significa farsi delshoreh ha un’attrazione in sé, la parola descrive ciò che accade quando si ha delshoreh.

Basta stomaco o è eccitato o stimolato modificato (il verbo significa Shoridan ottenere troppo entusiasta di qualcosa o in alcune situazioni). Pertanto, tenuto delshoreh significa che il vostro stomaco è stato attaccato da un sentimento che la sua calma quasi spazzato via.

In quei momenti di provare dolore o ansia delshoreh, la persona non ha il senso di ciò che sta accadendo. In persiano si dice: ho delshoreh, vale a dire, sto soffrendo da qualcosa di vago. Questa è la spiegazione simile in inglese, con l’ansia a causa di una generale sensazione di qualcosa che non è giusto.

Delshoreh culturalmente è conosciuto come un segno di succede qualcosa di brutto, un’idea confusa di una minaccia alla propria integrità. Questa sensazione può essere confuso con il peso della vergogna e di colpa. Come noi sono gli iraniani non sono mai stati incoraggiati a capire i nostri sentimenti, la miscelazione e sentimenti contrastanti, perché siamo abituati a interiorizzare l’oppressione ci ha costretto. In questo livello personale ha iniziato a dare la colpa a noi stessi per aver fatto qualcosa di sbagliato, sbagliato o il peccato, o non fare opere buone. La risposta del corpo a questo profondo livello di dolore causato Delshoreh solito non spiegata a parole. Cosa voglio dire con questa definizione vaga di un senso vago? E ‘la nostra comprensione culturale delshoreh è la stessa paura, mentre la psicologia dice il contrario.

L’ansia e la paura sono due problemi costanti di molti problemi di salute mentale in tutto il mondo e nella nostra cultura iraniana. Ci sono, ovviamente, il sostegno alla ricerca sulle ragioni per l’ansia in diverse popolazioni, tuttavia, hanno tutte le situazioni orribili esperti sono infatti causare ansia in sé.

Per tutti i livelli di insicurezza affrontato da tutti i giorni iraniani nelle nostre vite o delshoreh paura è una reazione comprensibile alla nostra dura realtà. Questa è una risposta normale a ciò che non è normale innegabile.

E ‘importante per determinare come trattare con i nostri sentimenti, perché sono sempre con noi. L’ansia è un segnale di avvertimento che avverte del pericolo imminente e permette a una persona di agire per affrontare una minaccia.

Tuttavia, la definizione di ansia per le persone che vivono nella paura costante può o non può essere un segno di anormalità. Nelle condizioni di vita terribili che molte persone lottano con l’Iran e il Medio Oriente, tutti i segnali di allarme che qualcosa essere confuso con molte condizioni fisiche.

A volte queste circostanze esterne creano motivo di avere ansia e paura. Quali sono queste circostanze?

Ogni volta che abbiamo sofferto il dolore di essere costretti a vivere un certo stile di vita e sappiamo che l’ansia è stato lì a dirci quello che non ci piace.

Tutti quegli anni in cui le bombe sono cadute a capo del villaggio, è l’ansia e la paura di non sapere cosa ne sarebbe stato di noi la prossima volta.

Tutte quelle persone i cui figli, i cui parenti sono stati uccisi, scomparsi, torturati, andarono in esilio, e soffrono di un modo o nell’altro, si sa quanto sia doloroso e devastante è l’ansia.

Molti dei nostri cittadini iraniani hanno subito un modo o nell’altro, dato il livello di instabilità della situazione a casa.

Tutti abbiamo sperimentato il dolore di ansia come un segnale di avvertimento che qualcosa sta per accadere o sta accadendo ora.

L’ansia di perdere una persona cara o per tornare sulla terra potrebbe essere devastante ed è stato per molti dei nostri colleghi iraniani.

Qual è la definizione di ansia e paura?

La paura è una risposta a una nota, minaccia esterna, definito e reale, mentre l’ansia è una risposta a uno sconosciuto, conflitti interni, vaghe, e la minaccia di un conflitto.

Pertanto, possiamo avere l’ansia di nostro figlio uscire di casa per andare fuori con i loro amici, tuttavia, può avere paura di ladro o il serpente.

La sensazione di ansia è ansia quando nostro figlio lascia il porta che dà altri segnali. Abbiamo tutti i sentimenti, ci sentiamo, perché siamo esseri umani, e agiamo sui nostri sentimenti come troviamo amministratori.

Abbiamo paura dei possibili pericoli là fuori, ma non possiamo mai sapere con certezza quello che può accadere nel nostro futuro.

Se questo è il caso che possiamo fare un po ‘di ansia riducendo risposta per aiutare la situazione. Tuttavia, dobbiamo sapere come affrontare e come gestire le nostre situazioni di vita a trattare con ansia e paura. Indubbiamente emozione, pensieri e comportamenti vanno di pari passo.

Ora la domanda è come affrontare l’ansia o delshoreh prima? Ricordate che le nostre madri dicono, dare alla persona un po ‘di sale, se lui l’ansia fosse spaventato o scosso!

alterati ansia, ansia cittadini, ansia paura, ansia torturati, colleghi ansia, lavoratori ansia di essere, problemi di ansia e che, psichiatri e psicologi di ansia, psicologi ansia e mentale, storie d'ansia, terapisti ansia