Vivere con attacchi di panico - cosa c'è da sapere

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.
Vivere con attacchi di panico o di qualcuno che ha loro può essere una sfida. Tuttavia, quando si sono armati con le giuste conoscenze, attacchi di panico non è necessario per rovinare la vostra vita o influenzare negativamente persone che ami.

In primo luogo, ottenere aiuto.

Se un medico, psichiatra, gruppo di sostegno, la famiglia o gli amici, non dovete farlo da solo. Quando si cerca un aiuto professionale per essere aperti e onesti circa i sintomi e pensieri che corrono attraverso la vostra mente durante un attacco. Quando si avvicina la famiglia o gli amici per il sostegno che essi sanno che questo è un argomento delicato e vogliono il loro aiuto.

Riconoscere i sintomi e trigger. È necessario identificare ciò che può causare attacchi di panico, quindi non è possibile evitarli, ma ciò che può essere meglio preparati a trattare con loro. A volte solo sapendo che è un attacco di panico e non un’emergenza medica può contribuire a facilitare la vostra mente.

Seguire la pista. Sarà più facile identificare le cause e le risposte, se li scrivete. Come ti sei sentito prima dell’attacco? C’è apprensione prima ancora nella situazione? Come reagire? Quali sono i sintomi? Ciò che alla fine è successo? Hai ricevuto attraverso di essa, o se si tenta di lasciare il più presto come si potrebbe? Non solo è tenere traccia un esercizio utile per voi, è utile anche per informazioni sul trattamento professionale.

Prevenire l’evasione. E ‘naturale voler stare lontano dalle cose che possono causare danni. Non si va a nuotare in una piscina piena di squali, per esempio. Ma con gli attacchi di panico il pericolo non è reale. Ci si sente reale e il corpo reagisce in un modo che è vero, ma se si inizia evitando luoghi e situazioni che a suo parere causare un attacco di panico che solo peggiorare le cose. Inoltre è possibile sviluppare agorafobia e totalmente perdere la casa.

Prendere piccoli passi nella giusta direzione. Focus su questo momento, non tanto la loro reazione ad esso. Se conosci qualcuno che ha attacchi di panico, poi a comprendere e aiutarli a entrare in situazioni spaventose. No ridicolo, e di essere gentile, se si inizia ad avere un attacco. Si può sempre riprovare in un altro momento. E ‘molto importante che ti fidi completamente.

Riprendere il controllo. Imparare a riconoscere i sintomi del vostro attacco di panico. Identificare i segni come una sorta di falso allarme e concentrarsi su come ottenere la respirazione sotto controllo. Se siete con qualcuno che ha un attacco di panico, cercare di rassicurare. Se conosci il tuo esercizi di respirazione si può fare con il paziente (questo contribuirà a ridurre l’imbarazzo e tornare al controllo).

Il disturbo di panico non condanna una durata limitata e protetta. Guida è disponibile da molte fonti diverse, basta guardare fuori. Capisco che questo è un problema molto reale che merita di essere preso sul serio.

accaduto attacco di ansia, attacchi di ansia limitata e protetti, attacchi di ansia scatena, attacco di ansia merita di essere, attacco di ansia ridicola, attacco di ansia sempre, le cause di attacco di ansia e le risposte, le fonti di attacco di ansia, pensieri di attacco di ansia, situazioni di attacco di ansia