Acne propone

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

La ragione principale dello studio è stato condotto è stato quello di indagare la ricerca esistente che dimostri che i Propionibacterium acnes (P. acnes) batteri era presente in un terzo dei campioni di tessuto prostatico prelevati da uomini con cancro alla prostata.

La relazione ha concluso che gli uomini che avevano fatto uso di tetraciclina (un antibiotico prescritti per l’acne grave) per più di quattro anni sono stati 70 più probabilità di sviluppare il cancro alla prostata nel corso di un periodo di 10 anni rispetto agli uomini che non avevano mai assunto il farmaco o che aveva preso per meno di quattro anni.

Il motivo per cui dare la possibilità di un legame tra acne e il cancro alla prostata rispetto agli uomini che hanno sofferto di acne grave possono avere una maggiore risposta a P. acnes, che provoca l’infiammazione quando presente nella prostata.

Il gruppo di studio dicono che è tetraciclina improbabile, di per sé, aumenta il rischio di rischio di cancro alla prostata, perché non vi è alcuna prova conclusiva che suggeriscono che la tetraciclina può essere presente nella ghiandola.

Il punto principale è che lo studio suggerisce un legame tra acne e il cancro alla prostata, ma gli autori sostengono che ulteriori ricerche dovrebbe essere fatto per il backup dei risultati.

Altri studi dovranno includere più uomini, più dettagli di ciò che considerano come l’acne grave e prendere in considerazione altre cause di cancro alla prostata.

acne cause, acne condotto, acne prescritti per grave, acne propone, acne suggerisce, autori acne, campioni acne, conclusi acne, dettagli acne, sofferto di acne, studi acne